Patrocinio a spese dello Stato: elevato il limite reddituale

Il Consiglio

comunica che con Decreto del 7 maggio 2015 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale 12 agosto 2015, n. 186) il Ministro della Giustizia ha aggiornato l'articolo 76, comma 1, D.P.R. n. 115/02, adeguando l'importo del limite reddituale per poter ottenere l'ammissione al beneficio del gratuito patrocinio, alla variazione dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati verificatasi nel biennio precedente, accertata dall'ISTAT.

Il nuovo riferimento reddituale stato cos elevato da Euro 11.369,24 ad Euro 11.528,41.

Da oggi, quindi, sar possibile chiedere lammissione al beneficio del gratuito patrocinio se si titolari di un reddito imponibile uguale o inferiore ad Euro 11.528,41.

Trani, l 16 settembre 2015