Modalità di esecuzione e moduli per l’adeguamento agli obblighi dettati dal
Regolamento per la formazione professionale continua

Fase di accreditamento

  • L’ente organizzatore nel rispetto di quanto prescritto dall’art. 3 comma 5 del Regolamento per la formazione continua dovrà depositare presso la Segreteria del Consiglio relazione dettagliata dell’evento utilizzando il modello sub A) con l’indicazione del costo a carico dell’iscritto per la partecipazione all’evento. L’ente si dovrà assumere ogni onere fiscale per il rilascio del documento giusitificativo di incasso, qualora l’evento fosse a pagamento. Il programma contenente i dati del modello allegato sub A) e redatto in formato discorsivo .doc o .rtf dovrà essere rimesso anche via posta elettronica o consegnato su supporto magnetico unitamente alla presentazione della domanda per consentire la pubblicazione sul sito istituzionale. La mancata osservanza di quanto previsto al presente punto potrebbe determinare la restituzione della domanda di accreditamento ovvero il suo rigetto.
  • La Segreteria del Consiglio all’esito dell’avvenuto acreditamento provvederà all’inoltro del programma redatto secondo le modalità di cui al punto 1) che precede al responsabile per le pubblicazioni sul sito istituzionale e nel Sistema Riconosco.
  • Sono a carico dell’ente organizzatore i costi per la realizzazione dell’evento salva l’ipotesi di riconoscimento da parte del Consiglio di un contributo economico.
  • La commissione formazione e organizzazione eventi formativi e di aggiornamento verificherà la ricevibilità della domanda ed esaminerà la richiesta di accreditamento e ne farà idonea relazione al Consiglio, suggerendone il numero dei crediti concedibili.
  • Il Consiglio, salva l’ipotesi del rigetto della domanda di accreditamento, provvederà al rilascio dell’accreditamento con l’indicazione del numero dei crediti formativi riconosciuti per l’evento.
  • I componenti la Commissione formazione e organizzazione eventi formativi e di aggiornamento all’uopo accreditati nel Sistema Riconosco provvederanno al suo aggiornamento.
  • L’ente organizzatore provvederà al ritiro dalla Segreteria del Consiglio dello strumento elettronico di riconoscimento e dei fogli presenze relativi ad iscritti non muniti di tesserino magnetico al massimo entro le ore 11 del giorno precedente l’evento.

Fase di iscrizione all’evento

  • Ogni iscritto dovrà iscriversi attraverso il Sistema Riconosco.
  • L’iscritto dovrà provvedere alla tempestiva cancellazione dall’evento nel caso di impossibilità alla partecipazione all’evento, verificatasi successivamente all’iscrizione, onde consentire l’iscrizione all’evento ad altri iscritti. La mancata partecipazione all’evento potrà costituire comportamento valutabile dal Consiglio per l’irrogazione di sanzioni disciplinari.

Fase di partecipazione all’evento

  • Ogni iscritto all’evento, dotato del relativo tesserino magnetico, utilizzerà il sistema di controllo predisposto dal Consiglio.
  • L’iscritto che non sarà dotato di tesserino magnetico dovrà sottoscrivere all’entrata ed all’uscita il foglio presenza sotto il diretto controllo degli organizzatori dell’evento.

Fase di riconoscimento crediti

  • L’ente organizzatore dovrà restituire alla Segreteria del Consiglio, al massimo nei due giorni successivi allo svolgimento dell’evento il meccanismo elettronico di riconoscimento e l’eventuale foglio presenze.
  • La Segreteria del Consiglio provvederà all’aggiornamento delle presenze sul Sistema Riconosco.
  • I componenti la Commissione formazione e organizzazione eventi formativi accreditati nel Sistema Riconosco, all’esito dell’avvenuto aggiornamento da parte della Segreria, provvederanno alla chiusura dell’evento, previo controllo della correttezza dei crediti assegnati dal sistema apportando le eventuali correzioni in relazione al tipo ed al numero di crediti riconosciuti e maturati dall’iscritto.

Esoneri

  1. L’iscritto che vorrà farsi riconoscere esoneri parziali o totali dalla partecipazione agli eventi formativi dovrà depositare presso la Segreteria del Consiglio la richiesta utilizzando il modello sub B) corredata dai documenti giustificativi.
  2. La commissione formazione e organizzazione eventi formativi e di aggiornamento esaminerà la richiesta di esonero e ne farà idonea relazione al Consiglio, suggerendone il numero dei crediti formativi esonerabili.
  3. Il Consiglio delibererà il numero dei crediti formativi esonerabili indicando sia l’anno di esonero che il tipo di esonero ( numero di crediti ordinari e numero di esoneri per le materie obbligatorie).
  4. I componenti la Commissione commissione formazione e organizzazione eventi formativi e di aggiornamento accreditati nel Sistema Riconosco provvederanno al suo aggiornamento.

Partecipazione ad eventi formativi accreditati da altri COA o altri Enti accreditati dal CNF

  • L’iscritto che vorrà farsi riconoscre i crediti formativi per la partecipazione ad eventi formativi organizzati dal altri COA o enti autorizzati, nei limiti di quanto previsto dall’art. 3 del Regolamento per la formazione professionale continua del COA di Trani, dovrà depositare presso la Segreteria del Consiglio istanza di accreditamento utilizzando il modello sub C) con allegato l’attestato di partecipazione contenente l’indicazione del numero dei crediti concessi e la delibera del COA di accreditamento.
  • I componenti la Commissione commissione formazione e organizzazione eventi formativi e di aggiornamento e/o la Segreteria del Consiglio accreditati nel Sistema Riconosco provvederanno al suo aggiornamento.

Attività formative

  • L’iscritto che voglia farsi riconoscere dal Consiglio i crediti formativi per le attività indicate all’art. 4 del Regolamento dovrà depositare apposita istanza utilizzando il modello sub C) corredato dei documenti giustificativi secondo lo schema che segue:

    Tipo attività formativa

    Documento giustificativo

    Relazioni in eventi formativi o  lezioni presso  Enti o Scuole diverse dalla Scuola Forense di Trani Copia relazione e/o certificazione dell’ente organizzatore
    Articoli pubblicati su riviste specializzate Copia dell’estratto della rivista contenente l’articolo redatto.
    Partecipazione a commissione d’esame di avvocato Certificazione della Segreteria della Corte di Appello
    il compimento di altre attività di studio ed aggiornamento svolte in autonomia nell’ambito della propria organizzazione professionale, che siano state preventivamente autorizzate e riconosciute come tali dal Consiglio Nazionale Forense o dai Consigli dell’Ordine competenti Autocertificazione dell’attività svolta unitamente a copia della delibera di autorizzazione del COA o del CNF

    I componenti la Commissione formazione e organizzazione eventi formativi e di aggiornamento e/o la Segreteria del Consiglio dell’Ordine accreditati nel Sistema Riconosco provvederanno al suo aggiornamento.

  • Per le lezioni svolte presso la Scuola Forense di Trani l’iscritto dovrà depositare presso la Segreteria del Consiglio dell’Ordine istanza di accreditamento con allegata certificazione della Scuola Forense di Trani delle ore di lezioni svolte.
  • I componenti la Commissione commissione formazione e organizzazione eventi formativi e di aggiornamento e/o la Segreteria del Consiglio accreditati nel Sistema Riconosco provvederanno al suo aggiornamento, previa verifica della documentazione allegata.

Norme di chiusura

  • L’iscritto che dovesse riscontrare dati non corretti nel Sistema Riconosco dovrà presentare idonea istanza utilizzando lo schema allegato sub D) indicando i dati non congrui e chiedendone la correzione.
  • I componenti la Commissione formazione e organizzazione eventi formativi e di aggiornamento provvederanno alla verifica della incongruenza rilevata e provvederanno alla correzione se accertata l’incongruenza ovvero provvederanno a farne idonea relazione al Consiglio perché deliberi il rigetto dell’istanza

Scarica gli allegati in formato .doc zippati