Organizzano il seguente Evento Formativo


Beni culturali:
memoria della comunità, radici del futuro


Trani, Auditorium Chiesa San Luigi – 1 febbraio 2013 ore 16,00


Programma


Saluti istituzionali




  • Avv. Francesco LogriecoPresidente dell’Ordine degli Avvocati di Trani,


  • S.E. Mons. Giovan Battista PichierriArcivescovo di Trani, Barletta e Bisceglie


  • Avv. Fulvio Mastroviti Presidente della Camera amministrativa di Bari


  • Avv. Luigi Riserbato Sindaco della Città di Trani,


  • Mons. Saverio Pellegrino – Direttore dell’Ufficio arte sacra e beni culturali dell’Arcidiocesi di Trani, Barletta, Bisceglie

Presiede


S.E. dott. Corrado Allegretta – Presidente del TAR Puglia, Bari


Relazioni.
























Relatore Qualifica Titolo relazione
S.E. Mons. Lorenzo Leuzzi Vescovo ausiliario di Roma I beni culturali di interesse religioso: oggettivazione della fede
prof. Vincenzo Caputi Iambrenghi ordinario di diritto amministrativo dell’Università A. Moro di Bari Evoluzione legislativa sui beni culturali e prospettive
prof. Tullio Scovazzi ordinario di diritto internazionale dell’Università Bicocca di Milano La nozione di beni culturali nel diritto internazionale
prof. Ugo Villani ordinario di diritto internazionale e comunitario dell’Università A. Moro di Bari Beni culturali e circolazione giuridica nella disciplina comunitaria


Evento gratuito 


Posti disponibili: 120 


L’evento è stato accreditato dal Consiglio dell’Ordine con attribuzione di n. 3 crediti .


L’iscrizione, possibile solo attraverso il sistema “Riconosco” e non sarà più possibile iscriversi il giorno dell’evento.


Saranno presentati:
gli atti del convegno di studi: “I beni culturali di interesse religioso, principi e norme in materia di circolazione internazionale” tenuto a Trani il 25.11.2011 per celebrare il recupero del Messale del 1370 trafugato dalla Cattedrale di Trani negli anni ’72-’74 e ritrovato nel 2000 presso una nota casa d’aste di Londra. Insieme con il Messale sono stati recuperati due preziosi Manoscritti della Biblioteca dei Gerolamini di Napoli: il Trattato dei cavalli del 1300 e il Breviario della Beata Vergine Maria (del 1400).


I possessori di tesserino magnetico accederanno all’evento attraverso l’apposito sistema di riconoscimento che registrerà l’orario di entrata e di uscita ai fini del riconoscimento dei crediti formativi.







Per l’iscrizione con il sistema