PRATICA FORENSE: MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO DEI PRATICANTI TENUTO DALL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRANI

Il Consiglio dell’Ordine, nel periodo di quarantena imposto dall’emergenza dovuta al COVID-19 ed alla luce di quanto disposto dall’art. 103  del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, invita tutti i Dottori in Giurisprudenza, i quali volessero presentare la domanda di iscrizione nel registro dei praticanti, a spedire alla casella di posta elettronica certificata del Consiglio (segreteria@pec.ordineavvocatitrani.it) la scansione (in formato PDF) della domanda di iscrizione corredata da tutta la documentazione richiesta.

Le certificazioni da allegare, qualora non fosse possibile ottenerle senza lasciare il proprio domicilio, potranno essere sostituite, nel ristretto limite di tempo in cui vige il divieto di libera circolazione al di fuori della propria abitazione, da dichiarazione autocertificata, rilasciata dall’interessato ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000.

Il Consiglio si riserva, comunque, la facoltà di richiedere l’esibizione della certificazione in originale.

Il Consiglio valuterà i documenti e, in caso di riscontro positivo, procederà all’iscrizione, provvedendo alla formale comunicazione sempre per mezzo di posta elettronica certificata.