AUTORITÀ DI SISTEMA PORTUALE DEL MARE ADRIATICO MERIDIONALE: AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ALBO FORNITORI TELEMATICO PER L’AFFIDAMENTO DI CONTRATTI PUBBLICI SOTTO SOGLIA O MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO DI GARA

Avviso pubblico del 21.02.2020

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, con sede legale a Bari in Piazzale Cristoforo Colombo n. 1, nel rispetto delle disposizioni di cui al d.lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii. e in armonia con le Linee Guida n. 4 dell’ANAC, intende dotarsi di un Albo o Elenco Fornitori telematico per l’affidamento di lavori, servizi e forniture di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria. Esso verrà utilizzato nei casi previsti dall’art. 36 del Codice dei contratti pubblici, nonché nei casi previsti all’art. 63 dello stesso Codice per gli affidamenti mediante procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara e nelle altre ipotesi previste dalla legge. L’Albo ha lo scopo di definire un elenco di operatori economici (fornitori, prestatori di servizi o esecutori di lavori) nell’ambito dei quali individuare i soggetti da invitare a presentare offerta per affidamenti diretti e/o procedure negoziate nel rispetto della normativa vigente e per i quali sussistano i requisiti di ordine generale, di idoneità professionale e di capacità tecnica e professionale. L’Albo è istituito attraverso modalità telematiche sulla piattaforma denominata “TuttoGare” ed è gestito nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità, trasparenza, concorrenza, rotazione, oltre che di efficacia, efficienza ed economicità dell’azione amministrativa.

L’iscrizione all’Albo è aperta a tutti gli operatori economici interessati che siano in possesso dei requisiti richiesti. L’abilitazione nelle sezioni dell’Albo deve avvenire esclusivamente con modalità telematiche, attraverso la piattaforma “TuttoGare”.

Non sono previsti termini di scadenza per la presentazione delle domande; l’elenco è sempre aperto e valido per tutta la sua durata. L’Albo sarà composto dalle istanze ricevute valutate positivamente e sarà revisionato con cadenza annuale. Tutte le istanze ricevute saranno valutate entro 60 (sessanta) giorni dal ricevimento della domanda con conseguente comunicazione dell’esito tramite PEC.


CONSULTA E SCARICA L'AVVISO PUBBLICO