ORDINE AVVOCATI TRANI: Progetto Alternanza Scuola Lavoro

L’Alternanza Scuola-Lavoro del C.N.F.: pronti, via!

Firmata a Trani il 16 gennaio scorso la prima convenzione nazionale riguardante il progetto Alternanza Scuola-Lavoro fra il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, il liceo scientifico “Vecchi” di Trani nonché il liceo scientifico “Einstein” e il liceo classico “Leonardo da Vinci” di Molfetta. Nella suggestiva biblioteca storica dell’Avvocatura tranese, gremita dagli studenti che saranno i protagonisti del percorso, il progetto ASL del Consiglio Nazionale Forense ha cominciato a muovere i suoi primi passi alla presenza del vice-presidente del C.N.F. Avv. Francesco Logrieco, del presidente del Consiglio dell’Ordine di Trani Avv. Tullio Bertolino e dei dirigenti degli istituti scolastici interessati. Significativa la presenza istituzionale dell’Avv. Nicola Giorgino, presidente della provincia Andria-Barletta-Trani, che ha espresso, fra l’altro, la valenza strategica del progetto offerto dall’Avvocatura alle future generazioni.

Strutturato in sei moduli e con l’obiettivo di coniugare la teoria e la pratica, il sapere con l’essere e con il saper fare, il progetto rende ragione della funzione sociale dell’avvocato e offre un indubbio contributo all’educazione al rispetto delle regole e alla cittadinanza attiva a partire dalla Carta costituzionale. Un percorso elaborato anche per meglio conoscere il complesso mondo del lavoro e, in particolare, la professione forense. L’avvio delle attività è previsto a partire dal prossimo marzo con l’attivo coinvolgimento di molti avvocati del foro tranese nella concreta esecuzione del progetto.

Avv. Domenico Facchini