OUA: comunicato stampa

Riforma del processo civile. L’Oua partecipa alla commissione ministeriale

Comunicato stampa

Riforma del processo civile
l’Oua partecipa alla commissione ministeriale

Il vicepresidente dell’Organismo unitario dell’avvocatura Renato Veneruso fa parte della Commissione ministeriale per la predisposizione di uno schema di decreto legislativo recante modificazioni al codice di procedura civile.

La partecipazione dell’Oua, attraverso uno dei suoi massimi dirigenti, alla commissione ministeriale, rappresenta un riconoscimento del contributo di idee e proposte fornito su questi temi dall’Organismo unitario negli ultimi anni.

Valutiamo in modo particolarmente positivo la decisione assunta dal ministro Roberto Castelli di coinvolgere l’Oua nella scrittura del decreto legislativo di riforma del processo civile, anche nell’ottica di una più intensa e proficua collaborazione tra il governo e i soggetti della giurisdizione nell’elaborazione dei progetti di riforma in materia di giustizia.

Vogliamo ribadire, anche in questa circostanza, che l’unica strada per giungere all’emanazione di progetti organici, efficaci e condivisi, sia quella di coinvolgere i soggetti direttamente interessati. Anche per questo ringraziamo il presidente della Commissione, sottosegretario Luigi Vitali che anche ricoprendo altri ruoli istituzionali ha sempre dimostrato attenzione nei confronti dell’avvocatura.

Roma, 15 giugno 2005