LEGGE 23 febbraio 2006, n.51

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2005, n. 273, recante definizione e proroga di termini, nonche' conseguenti disposizioni urgenti. Proroga di termini relativi all'esercizio di deleghe legislative

LEGGE 23 febbraio 2006, n.51
Conversione in legge,con modificazioni,del decreto-legge 30 dicembre  2005,  n.  273,  recante  definizione e proroga di termini, nonche' conseguenti disposizioni urgenti. Proroga di termini relativi all'esercizio di deleghe legislative.

(pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 49 del 28-02-2006 - Supplemento Ordinario n. 47)

La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Promulga

la seguente legge:

Art. 1.

  1.  Il decreto-legge 30 dicembre 2005, n. 273, recante definizione e  proroga  di  termini, nonche' conseguenti disposizioni urgenti, e' convertito  in  legge con le modificazioni riportate in allegato alla presente legge.
  2. All'articolo  1,  comma 3, della legge 7 marzo 2003, n. 38, le parole:  «entro  tre  anni  dalla  data  di  entrata  in vigore della presente  legge»  sono sostituite dalle seguenti: «entro il 15 maggio 2006».
  3. All'articolo  10,  comma 4, della legge 6 luglio 2002, n. 137, le  parole:  «entro  due anni» sono sostituite dalle seguenti: «entro quattro anni».
  4. La  presente  legge  entra  in  vigore  il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. 
    La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sara' inserita nella  Raccolta  ufficiale  degli  atti  normativi  della  Repubblica italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato.

Data a Roma, addi' 23 febbraio 2006
CIAMPI
Berlusconi,  Presidente  del  Consiglio dei Ministri
Visto, il Guardasigilli: Castelli

ESTRATTO DAL TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 30 dicembre 2005, n.273
Testo  del  decreto-legge  30 dicembre  2005,  n.  273 
(in  Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 303 del 30 dicembre 2005),

Art. 10.
Garanzie di sicurezza nel trattamento dei dati personali

  1. Al codice in materia di protezione dei dati personali, di cui al decreto   legislativo   30 giugno   2003,   n.   196,   e  successive modificazioni, sono apportate le seguenti modifiche:
    • a) all'articolo 180:
            1)  al  comma  1  le parole: «
      31 dicembre 2005» sono sostituite dalle seguenti: «31 marzo 2006»;
            2)  al comma 3 le parole: «
      31 marzo 2006» sono sostituite dalle seguenti: «30 giugno 2006»;
    • b) all'articolo 181, comma 1, lettera a), le parole: «31 dicembre 2005» sono sostituite dalle seguenti: «15 maggio 2006».